Grafici

Giulia Pordd

Grafici

Designer, architetto e pittrice.

Metà veneziana e metà sarda, vive tra diverse sponde su città solcate da fiumi. Una laurea in architettura, studi in Spagna alla Escuela de Bellas Artes de Salamanca, ha abitato a New York, Berlino, Salamanca, Milano, Londra, Verona e Bolzano.Viaggiatrice e curiosa, dopo la laurea si trasferisce a New York per tre anni lavorando in gallerie d’arte, studi di architettura e musei per poi rientrare in Italia e dedicarsi al design e alla comunicazione in ambito culturale, collaborando con aziende e agenzie in Italia e all’estero. Nel 2009 ha fondato Wunderkammer associazione culturale per progetti artistici site-specific.

Dal 2016 Wunderkammer è diventato un collettivo di artisti e professionisti che si dedicano al design e alla progettazione di percorsi artistici per le aziende e le istituzioni. Scrive su magazine e blog di arte contemporanea.  Ha realizzato sculture, opere di grafica, dipinti, illustrazioni. grafici e installazioni.

Sempre nello stesso anno ha pubblicato un libro con sue illustrazioni per l’edizione L’Albero “A testa in Giù” con Federica Cozzani.

 

Monia Zuffi

Grafici

Grafica e designer.
 
Romagnola di nascita, viaggiatrice entusiasta per vocazione, affascina il suo cuore in giro per il mondo maturando una vasta esperienza nel campo della grafica (e dei grafici), in tutti i suoi aspetti: dall’advertising all’editoria, dall’illustrazione al videomapping, sempre alla ricerca di occasioni di crescita personale. 
Felicemente freelance, collabora con diversi studi di comunicazione, il suo design mescola tradizione ed innovazione con un’estetica vintage ma contemporanea. 
Ha realizzato cataloghi d’arte e libri d’artista, progetti multimediali e videogiochi, allestimenti per mostre e congressi, videomapping per famosi brand di moda e mostre digitali. 
Ballerina instancabile, gironzola per mercatini vintage alla ricerca di abiti e oggetti curiosi che ama reinterpretare in modo personale. 
 Vive tra Firenze e la Luna.

Federigo Gioia

Un ottimista nato da radici per metà siciliane e per metà toscane.
Ha sempre vissuto nelle campagne fiorentine a stretto contatto con la natura, ma con il desiderio di intraprendere nuove esperienze e vivere in luoghi diversi che lo possano arricchire.
Si diletta con la grafica ed il design, ama le cose manuali e una laurea in Architettura gli ha permesso l’inizio del suo viaggio tra disegni, font e colori. Collabora con studi e privati, che gli danno la possibilità di affinare le sue competenze e dimostrare le sue idee.
Un baldo giovane caratterizzato da un baffo bianco!